Featured

Alessandro Spanò, l'eroe normale. Da capitano porta in B la Reggiana? "Lascio il calcio per studiare". I colleghi a Formentera? "Lui in Africa a costruire un ospedale" - Il Fatto Quotidiano

“Spanò? Non vi meravigliate, è uno che a 22 anni le vacanze le ha trascorse in Africa a costruire un ospedale invece che a Mykonos o Formentera come tutti i colleghi”. Parole di Matteo Coscia, agente assieme a Francesco Iovino di Alessandro Spanò, capitano della Reggiana appena promossa in B dopo 21anni. O forse è […]


from Sport & Miliardi - Il Fatto Quotidiano
Read The Rest:ilfattoquotidiano...

Post a comment

0 Comments