Featured

Niccolò Campriani, il campione olimpico nel tiro a segno diventato allenatore di 3 rifugiati. Oggi per Mahdi e Khaoula l’Olimpiade è vicina - Il Fatto Quotidiano

Uno si fa chiamare Mahdi The Brave, il coraggioso, e viene dall’Afghanistan. Poi c’è Luna, che nel frattempo è diventata mamma. Infine Khaoula: per la sua sicurezza non si può sapere la sua nazionalità. Tre rifugiati, allenati da Niccolò Campriani – l’azzurro tre volte campione olimpico nel tiro a segno e oggi Sports Intelligence Manager […]


from Sport & Miliardi - Il Fatto Quotidiano
Read The Rest:ilfattoquotidiano...

Post a comment

0 Comments