Featured

Nizar Trabelsi, da attaccante a terrorista: storia di una promessa dello Standard Liegi finita a progettare attentati con Bin Laden - Il Fatto Quotidiano

Quando la polizia belga ha fatto irruzione in casa sua non l’ha riconosciuto. La barba lunga, i vestiti larghi, quella distesa di pelle nuda dove prima c’era un bosco di treccine. Gli hanno inchiodato le mani dietro la schiena e gli hanno detto che era finta. Per sempre. Poi l’hanno scortato fuori. Lungo il corridoio, […]


from Sport & Miliardi - Il Fatto Quotidiano
Read The Rest:ilfattoquotidiano...

Post a comment

0 Comments